É-TR, ruota elettrica per sedie a rotelle

 

La sedia a rotelle manuale è quella in assoluto più diffusa. Per consentire di muoversi a chi ha la forza di spingerla, e spingere i più deboli. Questi ultimi, ove possibile, fanno anche ricorso a carrozzine elettriche che tuttavia – a causa del maggior peso (fino a 150 kg, verso i 10-15 di una manuale) e ingombro – limitano ulteriormente gli accessi e i trasporti. Impossibili da caricare su auto non predisposte e montascale, troppo larghe e profonde per la gran parte degli ascensori domestici.

É-TR è il trike di Égalité. Una ruota con motore elettrico e manubrio che si aggancia con facilità alla sedia manuale e la trasforma in un ‘triciclo elettrico’ da guidare, negli spazi interni ed esterni. Grazie a manubrio con acceleratore e freno a disco. I vantaggi di questa soluzione sono diversi:

– il trike può venire agganciato alla sedia solo quando occorra muoversi, senza alterare peso e ingombro della carrozzina a seguito dello sgancio. È leggero e può venire caricato con facilità su auto, treni, aerei,

– la grandezza della ruota (20’) e la tecnologia adottata consentono l’impiego del mezzo in condizioni di efficacia, stabilità e sicurezza. In particolare quando si debbano affrontare buche o interruzioni di percorso (es. spazio tra marciapiede e metropolitana o treno a livello),

– il sistema di aggancio-sgancio è semplice, istantaneo e non richiede sforzi. Così che la ruota elettrica possa venire sganciata ogni qualvolta non sia necessario muoversi da un luogo all’altro.

Obiettivi, promuovere autonomia e mobilità sostenibile per coloro che abbiano problemi di deambulazione.

(Dario Dongo)

Allegato: presentazione in pdf