Now Reading
4 milioni di euro piovuti sul conto della Commissaria europea dei vaccini

4 milioni di euro piovuti sul conto della Commissaria europea dei vaccini

Stella Kyriakides vaccini

Stella Kyriakides, Commissaria europea per la Sicurezza alimentare e la Salute pubblica – firmataria di un maldestro contratto per la fornitura dei vaccini AstraZeneca, tra gli altri – ha visto ‘piovere’ 4 milioni di euro sul suo conto corrente familiare.

La Corte dei Conti di Cipro ha presentato un rapporto ove si mostra come il marito della Commissaria, Kyiriakos Kyriakides, abbia ricevuto diversi ‘prestiti’ milionari dalla seconda banca del Paese, senza fornire garanzie neppure lontanamente idonee (1-4).

Stella Kyriakides e i 4 milioni di euro piovuti dal cielo

Cyprus Cooperative Bank – la seconda banca di Cipro, di proprietà statale – si è trovata ripetutamente in difficoltà, nel corso degli anni. Costringendo lo Stato cipriota al suo salvataggio, a spese dei contribuenti. La Corte dei Conti di Cipro ha così avviato un’indagine su quali affari le ‘Persone Politicamente Esposte’ abbiano fatto con la banca.

La Commissaria europea Stella Kyriakides emerge – nel rapporto della Corte dei Conti di Cipro – in quattro affari che coinvolgono suo marito Kyriakides Kyriakides, per € 4 milioni circa. Concessioni di ‘prestiti’ che l’organo di vigilanza considera ‘molto problematiche’, poiché non garantite da redditi o altre proprietà. Inoltre, secondo il rapporto, la giustificazione della decisione di prestito non è stata registrata.

Ognuno può decidere da solo’?

Il revisore generale della repubblica di Cipro, Odysseas Michaelides, ha dichiarato ai giornalisti tedeschi di Panorama che ‘il nostro ruolo è accertare e comunicare i fatti, senza eseguire valutazioni politiche. Ogni cittadino può decidere da solo se questi accordi siano legittimi oppure no’. (1)

Al Parlamento europeo, nella sua dichiarazione di trasparenza, Stella Kyriakides aveva dichiarato che suo marito era un uomo d’affari molto impegnato. Dichiarando i suoi incarichi di ‘direttore’ o ‘presidente’ in nove società diverse, non anche partecipazioni finanziarie o altri beni di rilievo.

Stella Kyriades, interrogazione al Parlamento europeo

La dichiarazione di trasparenza finanziaria resa dalla Commissaria Kyriades a gennaio 2021 non dichiara tuttavia il nome della Maralo Ltd., attraverso la quale suo marito ha ricevuto i ‘prestiti’ sotto indagine. Sebbene Kyriades Kyriades risulti effettivamente direttore di tale società, nel registro delle imprese di Cipro.

L’eurodeputato verde Sven Giegold ha presentato un’interrogazione con richiesta di risposta scritta, il 6.4.21, chiedendo che la Commissaria chiarisca i fatti emersi e provveda ad aggiornare con tempestività la propria dichiarazione di ‘trasparenza’ finanziaria. ‘Soprattutto in vista delle difficoltà della crisi Covid’ – dichiara l’eurodeputato verde – ‘abbiamo bisogno di una piena divulgazione, e lei deve dire se ha avuto qualche influenza sugli accordi sui vaccini’.

Commissione europea, i contratti di fornitura dei vaccini

La Commissione europea, per il tramite di Stella Kyriades, dichiara di avere finora stipulato i seguenti contratti per la fornitura per vaccini legati alla pandemia in atto:

  • AstraZeneca (400 milioni di dosi),
  • Sanofi-GSK (300 mln),
  • Johnson and Johnson (400 mln),
  • BioNTech-Pfizer 600 mln),
  • CureVac (405 mln),
  • Moderna (160 mln di dosi).

Il sito web della Commissione europea, in un rapporto datato 8.1.21, riferisce altresì a ‘exploratory talks’ con Novavax (in vista della fornitura di 200 milioni di dosi) e con Valneva (per 60 milioni di dosi). (5) Non riferisce invece al contratto stipulato l’8.10.29 con Gilead Sciences per 500 mila dosi dell’antivirale Remdesivir, rivelatosi inefficace, al prezzo di € 2.000 cadauna, per un totale di € 1,035 miliardi. (6) E la trasparenza sui contratti in questione – come ribadito dai 58 firmatari della lettera di European Public Health Alliance (EPHA) – rimane cruciale.

Commissione europea – AstraZeneca, il peggior contratto?

L’agenzia V4NA aveva chiesto a Stella Kyriades se il contratto da lei sottoscritto in nome della Commissione europea con AstraZeneca fosse effettivamente meno favorevole all’acquirente rispetto a quello stipulato dalla stessa casa farmaceutica con il Regno Unito.

La laconica risposta della Commissaria non ha negato che il contratto inglese prevedesse maggiori garanzie sulla consegna dei vaccini. Senza però chiarire se la scarsezza del contratto UE fosse dovuta soltanto alla scarsa competenza di Stella Kyriakides (laureata in psicologia) e del suo strapagato staff (7-9).

Stella Kyriakides, il precedente a Cipro

Il giornalista ungherese Ómolnár Miklós, nel suo blog Feketen Feheren (Bianco e Nero), ha rivelato che Stella Kiriakides ha avuto per anni stretti legami con i principali produttori di vaccini come Pfizer e AstraZeneca. Nel suo pluriennale incarico in ambito del comitato ‘Europa Donna’, a Cipro, era stata coinvolta in un progetto di privatizzazione dei trattamenti oncologici, che ne ha comportato l’aumento dei prezzi.

Ómolnár Miklós ha ricordato che quando il problema delle terapie oncologiche divenne intollerabile, la questione venne portata al Parlamento cipriota. Tutti i deputati votarono per nazionalizzare i trattamenti contro il cancro, riducendone i costi. Al di fuori di una sola, proprio colei che ora dovrebbe garantire la salute pubblica e la sicurezza alimentare in Europa. (10)

Dario Dongo

Note

(1) Johannes Edelhoff. Ehemann von EU-Impf-Kommissarin Kyriakides unter Korruptionsverdacht. Das Erste. 6.4.21, https://daserste.ndr.de/panorama/aktuell/Ehemann-von-EU-Impf-Kommissarin-Kyriakides-unter-Korruptionsverdacht,kyriakides100.html

(2) La Corte dei Conti è stimata essere una delle autorità indipendenti più attive, a Cipro, nella lotta contro la corruzione. Negli ultimi mesi ha anche contribuito ad affrontare lo scandalo dei ‘visti d’oro’. V. Cyprus officials implicated in plan to sell passport to criminals. Al Jazeera. 12.10.20, https://www.aljazeera.com/news/2020/10/12/cypriot-politicians-implicated-in-plan-to-sell-criminals-passport

See Also
pubertà precoce

(3) ΕΕ: «Ο σύζυγος της επιτρόπου Κυριακίδου ύποπτος για διαφθορά». Circo Greco. 7.4.21, https://www.circogreco.gr/2021/04/07/ee-o-syzygos-tis-epitropou-kyriakidou-ypoptos-gia-diafthora/

(4) EU’s biggest corruption scandal unfolds as €4M appear on Commissioner’s account. VFAgency. 16.5.21, https://v4na.com/en/eu-s-biggest-corruption-scandal-unfolds-as-4m-appear-in-commissioner-s-account

(5) Questions and Answers: COVID-19 vaccination in the EU. European Commission. 8.1.21, https://ec.europa.eu/commission/presscorner/detail/en/qanda_20_2467

(6) Linda Di Benedetto. L’Europa ha speso un miliardo di euro per il Remdesivir che non serve. Panorama, 17.4.21, https://www.panorama.it/news/salute/europa-remdesivir-miliardo-euro

(7) Italian broadcaster publishes full EU vaccine contract with AstraZeneca. Politico EU. 15.5.21 https://www.politico.eu/article/italian-broadcaster-publishes-full-commission-vaccine-contract-with-astrazeneca/.

(8) Il contratto firmato dalla Commissaria Stella Kyriades il 27.8.20 per la fornitura di vaccini Astra-Zeneca è stato pubblicato da Report Rai 3, su https://www.rai.it/dl/doc/2021/02/19/1613725900577_AZ_FIRMATO_REPORT.pdf

(9) Was Stella Kyriakides aware that she signed a bad deal? VFAgency. 1.4.21 https://v4na.com/en/stella-kyriakides-tudataban-volt-hogy-rossz-szerz-dest-kot/

(10) Eurómilliók jelentek meg a nyugati oltóanyaggyártókkal szoros kapcsolatban álló uniós beszerzési biztos számláján. Pesti Srácok. 6.5.21, https://pestisracok.hu/euro-milliok-jelentek-meg-a-nyugati-oltoanyaggyartokkal-szoros-kapcsolatban-allo-unios-beszerzesi-biztos-szamlajan-video/

© 2019 Égalité Onlus,
no-profit Organization
Lungotevere di Pietra Papa 111
00146 Roma
Codice Fiscale 96411760588
  Licenza Creative Commons
Égalité è distribuito con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 4.0 Internazionale
Scroll To Top