Now Reading
Ausili per disabili, ricorso all’Antitrust

Ausili per disabili, ricorso all’Antitrust

Égalité – anche a servizio di Disability Pride Italia – ha presentato un primo ricorso all’Autorità Garante per la Concorrenza e il Mercato (AGCM, Antitrust), il 15.4.19. Per denunciare i gravi disservizi di mancata e tardiva assistenza post-vendita su ausili per disabili messi in atto dalla società Sapio Life Srl. La quale opera nel settore della sanità in qualità di partner del Sistema Sanitario Nazionale (SSN).

Il caso riguarda il difetto di sostituzione e riparazione di prodotti in garanzia costituenti ausili medici indispensabili. Nella fattispecie,

  • un motorino elettrico per sedia a rotelle (di funzionalità equivalente a una carrozzina elettrica)
  • un cuscino anti-decubito per sedia a rotelle.

Ausili per disabili, due anni di garanzia

Obiettivo dell’azione è ottenere, da parte dell’Antitrust, l’affermazione di un principio di diritto. Il Codice del consumo regola infatti la garanzia legale sui beni di consumo prevedendo che, nel caso in cui si presentino vizi di conformità, sia il venditore ad essere responsabile nei confronti del consumatore.
Se il vizio originario si manifesta entro due anni dalla consegna del bene ed è tempestivamente denunciato, il consumatore ha il diritto irrinunciabile di chiedere ed ottenere, senza spese e a sua scelta, la riparazione o la sostituzione del prodotto con un bene analogo.

Riparazioni o sostituzione entro 24-48 ore

Le riparazioni o le sostituzioni di ausili per disabili devono venire effettuate entro un congruo termine dalla richiesta e non devono arrecare notevoli inconvenienti al consumatore, tenendo conto della natura del bene e dello scopo per il quale il bene è stato acquistato. Poiché gli ausili medici fondamentali sono indispensabili a garantire la salute – nonché i diritti all’accessibilità, alla vita indipendente e alla mobilità personale – di un consumatore particolarmente debole, è indispensabile chiarire il dovere del venditore di provvedere alla riparazione o sostituzione in garanzia nel più breve tempo possibile, non oltre le 24/48 ore. Si attende ora la pronuncia dell’Autorità Garante.

(Dario Dongo)

See Also
Assistenza su ausili ai disabili

Note

(1) d.lgs.206/05, articoli 128-135

+ posts
View Comments (0)

Leave a Reply

Your email address will not be published.

CAPTCHA


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

© 2019 Égalité Onlus,
no-profit Organization
Lungotevere di Pietra Papa 111
00146 Roma
Codice Fiscale 96411760588
  Licenza Creative Commons
Égalité è distribuito con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 4.0 Internazionale
Scroll To Top