L'associazione

L’associazione Égalité si dedica da anni alle barriere, culturali e architettoniche, all’inclusione sociale e agli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile (Sustainable Development Goals) in Agenda ONU 2030

Égalité team

La missione

Azioni

Égalité agisce per la tutela dei diritti umani e dell’ecosistema. Osservare, condividere e agire è il nostro schema operativo. Che si traduce in azioni concrete, sul fronte dell’informazione ma anche nelle sedi amministrative, politiche e giudiziarie di volta in volta ritenute più idonee a risolvere i problemi.

Tutela Accessibilità
Tutela per Ausili per disabili

I progetti di Égalité

Égalité rivolge i primi tre progetti alle persone disabili che hanno bisogno di una sedia a rotelle per potersi muovere.  É-TR, ruota elettrica, É-GT, Sedia intelligente ed É-WE, carrellino con pedana, compongono un efficace mezzo per ridare autonomia in movimento a tutti coloro siano in difficoltà nel deambulare.

L’altro nuovissimo progetto di Égalité è il Parco della Gioia, del quale la fase esecutiva è stata affidata all’architetto romano Giancarlo Zema, noto per le sue realizzazioni ecosostenibili in collaborazione con Paulownia4Planet, vuole essere un progetto pilota, una sorta di manifesto di rigenerazione urbana per tutte quelle realtà cittadine difficili e periferiche per eliminare le diseguaglianze, ricucire territori e donare gioia a cittadini grandi e piccoli.

Sostieni Égalité

‘Il senso della vita è quello di trovare il vosto dono. Lo scopo della vita è quello di donarlo’ (Pablo Picasso)

Égalité si adopera ogni giorno per aiutare i più deboli a vivere meglio. I suoi membri operano a titolo volontario e coprono le spese di gestione della Onlus con le loro risorse personali. Il Tuo aiuto si traduce dunque nel supporto diretto ai nostri progetti concreti ad alto impatto sociale. Non esitare, unisciti a noi per fare il Bene!

Donate Égalité

Articoli

11 Luglio 2024

Stop a pale eoliche e pannelli solari in Sardegna. Le firme per un referendum

Un comitato di cittadini ha avviato la raccolta di firme necessaria ad attivare un referendum contro l’assedio di pale eoliche e pannelli solari alla regione Sardegna. […]
6 Luglio 2024

Eurobarometro, i cittadini europei reclamano tutela di ambiente e salute

I cittadini europei sono ben consapevoli dell’impatto sulla salute dei disastri ambientali in corso e invocano misure di protezione. L’indagine di Eurobarometro. (1) Ambiente e salute, […]
26 Giugno 2024

Disabilità grave e infanzia, assistenza negata

Riceviamo e pubblichiamo la lettera aperta di Giulia, una mamma nonché caregiver di un bambino di 10 anni con una disabilità grave (sindrome Charge), la quale […]
24 Giugno 2024

Muscoril e gli altri miorilassanti a base di tiocolchicoside sono cancerogeni e genotossici

I miorilassanti a base di tiocolchicoside – tra i quali il noto Muscoril – sono indicati per affrontare le contratture muscolari, in particolare quelle a carico […]
19 Giugno 2024

Summit in Svizzera, la pace si allontana

Si è concluso in Svizzera il vertice di pace ucraino e dei suoi alleati per proporre una bozza di pace che prevede l’integrità territoriale dell’Ucraina, compresa […]
15 Giugno 2024

Obiezione alla guerra, via alla campagna a Belluno

Venerdì 21 giugno 2024, il coordinamento provinciale di Belluno di Pace & disarmo lancia sul territorio la campagna Obiezione alla guerra, promossa dal Movimento nonviolento. Due […]
14 Giugno 2024

Formazione gratuita per disabili e loro familiari, via alle iscrizioni

Sono aperte le iscrizioni ai corsi di formazione gratuita per i disabili e loro familiari. Le attività sono svolte da IRFA, l’ente di formazione dell’ANMIL, l’Associazione […]
5 Giugno 2024

Elezioni europee 2024, sull’orlo dell’abisso

Mentre a Gaza e Rafah si combatte, si muore, le vittime civili oltrepassano quota 36.000 e un milione di Palestinesi non sa più dove andare, condannato […]
1 Giugno 2024

C’è un’Italia (numerosa) che rinuncia a curarsi

Quasi sei italiani su dieci arrivano a fine mese con grandi difficoltà. L’affitto è un problema per quasi la metà delle famiglie italiane e non fanno […]