L'associazione

L’associazione Égalité si dedica da anni alle barriere, culturali e architettoniche, all’inclusione sociale e agli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile (Sustainable Development Goals) in Agenda ONU 2030

Égalité team

La missione

Azioni

Égalité agisce per la tutela dei diritti umani e dell’ecosistema. Osservare, condividere e agire è il nostro schema operativo. Che si traduce in azioni concrete, sul fronte dell’informazione ma anche nelle sedi amministrative, politiche e giudiziarie di volta in volta ritenute più idonee a risolvere i problemi.

Tutela Accessibilità
Tutela per Ausili per disabili

I progetti di Égalité

Égalité rivolge i primi tre progetti alle persone disabili che hanno bisogno di una sedia a rotelle per potersi muovere.  É-TR, ruota elettrica, É-GT, Sedia intelligente ed É-WE, carrellino con pedana, compongono un efficace mezzo per ridare autonomia in movimento a tutti coloro siano in difficoltà nel deambulare.

L’altro nuovissimo progetto di Égalité è il Parco della Gioia, del quale la fase esecutiva è stata affidata all’architetto romano Giancarlo Zema, noto per le sue realizzazioni ecosostenibili in collaborazione con Paulownia4Planet, vuole essere un progetto pilota, una sorta di manifesto di rigenerazione urbana per tutte quelle realtà cittadine difficili e periferiche per eliminare le diseguaglianze, ricucire territori e donare gioia a cittadini grandi e piccoli.

Sostieni Égalité

‘Il senso della vita è quello di trovare il vosto dono. Lo scopo della vita è quello di donarlo’ (Pablo Picasso)

Égalité si adopera ogni giorno per aiutare i più deboli a vivere meglio. I suoi membri operano a titolo volontario e coprono le spese di gestione della Onlus con le loro risorse personali. Il Tuo aiuto si traduce dunque nel supporto diretto ai nostri progetti concreti ad alto impatto sociale. Non esitare, unisciti a noi per fare il Bene!

Donate Égalité

Articoli

20 Aprile 2024

L’Ecomuseo del Mare di Palermo compie 10 anni e punta sull’inclusione

Palermo fa un passo avanti verso l’inclusività. L’Ecomuseo Mare Memoria Viva di Palermo, chiamato anche Ecomuseo del Mare, ha festeggiato i suoi primi 10 anni di […]
12 Aprile 2024

‘Case green’, un’altra manovra UE a danno della popolazione

Il 12 aprile 2024 il Consiglio ha approvato la direttiva per le ‘case green’, già approvata dal Parlamento europeo il 12 marzo, per introdurre l’obbligo di […]
11 Aprile 2024

Verso le Europee. Dario Dongo a convegno sabato 13 a Ferrara

Sabato 13 aprile alle ore 15-16:30 a Ferrara al Grisù, in Via Mario Poledrelli, Dario Dongo condivide le azioni concrete che possono venire portate avanti, al […]
2 Aprile 2024

I signori della guerra alle elezioni europee

Il fiorente business delle armi e dei servizi militari – i cui primi cento produttori, a livello globale (SIPRI Top 100), hanno registrato ricavi per US$ […]
23 Marzo 2024

La ‘pandemia’ dell’obesità colpisce un individuo su otto

Fame zero e stop a tutte le forme di malnutrizione entro il 2030. L’obiettivo di Sviluppo sostenibile (Sustainable Development Goal) n. 2 fissato dall’ONU, che ambisce […]
19 Marzo 2024

Reddito minimo, povertà ed esclusione sociale

Reddito minimo, povertà ed esclusione sociale sono i sintomi più gravi delle diseguaglianze che la nostra associazione Égalité e il nostro movimento #PaceTerraDignità – alle elezioni […]
14 Marzo 2024

Pace, Terra e Dignità. Il nostro movimento alle elezioni europee 2024

Chi scrive ha deciso di aderire al movimento Pace, Terra e Dignità costituito da Michele Santoro – sulla base dei valori condivisi nel programma qui allegato […]
10 Marzo 2024

Libertà di stampa, approvata la direttiva Anti-SLAPP

CASE (Coalition Against SLAPPs in Europe) celebra l’approvazione al Parlamento Europeo – il 24 febbraio 2024 – della Direttiva Anti-SLAPP (Strategic Lawsuits Against publications Participation), volta […]
9 Marzo 2024

Antibiotico-resistenza, con meno consumi batteri meno resistenti

Contro la pandemia silenziosa dell’antibiotico-resistenza, ridurre l’uso degli antibiotici funziona. La buona notizia viene da un rapporto europeo multi-agenzia: “I Paesi che hanno ridotto il consumo di […]