Now Reading
Covid-19, mascherine non obbligatorie per i disabili

Covid-19, mascherine non obbligatorie per i disabili

mascherine disabili

Le mascherine devono ancora venire indossate, per mitigare i rischi di contagio da Covid-19. Ma i disabili ne sono esclusi per decreto, come i bambini sotto i 6 anni.

Covid-19, avanti con ottimismo e cautela

Covid-19 è ancora in circolazione, malgrado i buoni auspici dei negazionisti. L’esperienza maturata in questi mesi ha peraltro consentito di ridurre drasticamente la prevalenza di complicazioni gravi o letali. Le quali, si ricorda, sono state registrate essenzialmente in casi di comorbilità, vale a dire di compresenza di due o più malattie gravi.

Lo stato di emergenza è prorogato fino al 15.10.20, con delibera del Consiglio dei ministri 29.7.20. (1) Il DPCM 14.7.20 ha frattanto confermato fino al 31.7.20 le misure già rinnovate con DPCM 11.6.20 (sostituendo i relativi allegati 1, 2) e le ordinanze del ministro della Salute 30.6.20 e 9.7.20. Cui ne sono succedute altre, per regolare gli ingressi nel territorio italiano di persone in arrivo da Paesi a rischio.

Precauzioni igieniche personali e sociali

Le misure da adottare nelle diverse attività sociali (trasporti, ristorazione, impianti ricettivi e ricreativi, eventi, etc.) sono in continuo aggiornamento a livello nazionale, regionale e comunale. In un caleidoscopio di norme la cui unica certezza può ricavarsi di fatto dalla consultazione, su base settimanale se non quotidiana, della Gazzetta Ufficiale e dei siti delle istituzioni locali.

Le precauzioni igieniche di base – distanza di sicurezza interpersonale e lavaggio frequente delle mani anzitutto – devono comunque venire mantenute. Al preciso scopo di contenere l’indice di contagio entro livelli bassi (Rt<1) e proteggere, in particolare, le fasce di popolazione più vulnerabili.

Mascherine, quando e per chi?

Le mascherine devono essere sempre indossate nei locali chiusi aperti al pubblico. E all’aperto, quando non si possa garantire il rispetto della distanza minima interpersonale di un metro. Con due eccezioni.

‘Non sono soggetti all’obbligo i bambini al di sotto dei sei anni, nonché i soggetti con forme di disabilità non compatibili con l’uso continuativo della mascherina ovvero i soggetti che interagiscono con i predetti’ (DPCM 26.4.20, articolo 3.2. V. note 2,3).

Vietato imporle le mascherine ai disabili

È fondamentale che tutti comprendano il significato e l’applicazione della predetta norma nazionale, tuttora vigente:

– l’utilizzo di una mascherina da parte di persone con varie forme di disabilità può esporle a gravi rischi di difficoltà respiratorie o comunque a condizioni di affaticamento anche pericolose. Soprattutto in condizioni climatiche estreme come quelle che si registrano in Italia in queste settimane,

– è vietato imporre l’utilizzo della mascherina, sia pure in locali chiusi o mezzi di trasporto, alle persone con forme di disabilità non compatibili con il suo uso continuativo. Come è il caso di chi è costretto a vivere su una sedia a rotelle o a muoversi con un deambulatore, ma anche di persone affette da varie invalidità legate a malattie neurologiche o altre malattie croniche che compromettano le capacità fisiche e/o respiratorie, (4)

– la protezione di disabili e bambini di età inferiore ai 6 anni rispetto ai rischi di contagio deve invece venire garantita mediante rispetto della distanza interpersonale rispetto agli altri. Ad esempio, lasciando liberi i posti vicini, sui mezzi di trasporto, quando non occupati da loro congiunti o accompagnatori.

Per approfondimenti su salute e coronavirus si veda il ‘Volume I-Persone’ della nostra trilogia ‘Covid-19, l’abc’, su https://www.greatitalianfoodtrade.it/covid-19-abc-volume-i-persone_1

See Also

Dario Dongo

Note

(1) Delibera del Consiglio dei ministri 29.7.20. Proroga dello stato di emergenza in conseguenza del rischio sanitario connesso all’insorgenza di patologie derivanti da agenti virali trasmissibili. (20A04213). In GU Serie Generale n. 190 del 30.7.20

(2) Decreto della Presidenza del Consiglio dei Ministri (DPCM) 26.4.20. Ulteriori disposizioni attuative del decreto-legge 23 febbraio 2020, n. 6, recante misure urgenti in materia di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-19, applicabili sull’intero territorio nazionale. (20A02352). In GU Serie Generale 27.4.20 n. 108,

(3) V. precedente articolo https://www.greatitalianfoodtrade.it/sicurezza/convivere-con-covid-19-il-dpcm-26-4-20-apre-la-fase-2

(4) Il tema delle mascherine per disabili è stato di recente affrontato in USA dal Southeast ADA (Americans with Disabilities Act) Center e il Burton Blatt Institute (BBI), alla Syracuse University (New York). Si veda The ADA and Face Mask Policies. 30.7.20

© 2019 Égalité Onlus,
no-profit Organization
Lungotevere di Pietra Papa 111
00146 Roma
Codice Fiscale 96411760588
 Licenza Creative Commons
Égalité è distribuito con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 4.0 Internazionale
Scroll To Top